Non tutti i venditori dimostrano lo stesso approccio e lo stesso coinvolgimento nel lavoro. Di solito, in un’azienda possiamo individuare 3 gruppi di performer: top performer, performer di medio e performer di basso livello. Ognuno di loro richiede un approccio diverso; ognuno di loro ha aspettative e esigenze diverse.
Trovate qui di seguito alcuni consigli su come gestire queste 3 tipologie di performer:

Gestione dei top performer
• L'obiettivo di un’azienda è di focalizzarsi sul loro sviluppo personale.
• Chiedete come i vostri dipendenti vedono il futuro in azienda. Cosa vorrebbero raggiungere e perché?
• Chiedete come, a loro giudizio, potete aiutarli a raggiungere il loro obiettivo "Cosa possiamo fare insieme?" "Che cosa possiamo aspettarci da te?"
• Rischio – i top performer possono lasciare il lavoro perché non si sentono (e forse non sono) apprezzati.
• Soluzione - elaborate piani di sviluppo a lungo termine per i vostri top performer.

Gestione dei performer di basso livello
• L'obiettivo di un’azienda è il focus sui loro risultati.
• Chiedete loro come valutano i loro risultati- Chiedete che cosa li stimola e quale è il risultato realistico che potrebbero raggiugere
• Stabilite per loro degli obiettivi a breve termine (es. settimanali, mensili).
• Mettete questi obiettivi per iscritto.
• Chiedete di che tipo di aiuto hanno bisogno.
• Rischio - potete distruggere il morale dei vostri dipendenti o provocarne reazioni litigiose.
• Soluzione - non approcciatevi a loro con fare critico. Abbiate sempre fatti a supporto delle vostre considerazioni.

Gestione dei performer di medio livello
• Focalizzatevi o sui risultati o sullo sviluppo personale a seconda dell'interesse della persona.
• Chiedete il parere dei vostri dipendenti sul loro lavoro. Chiedete quali sono i loro piani e quali le loro motivazioni. Se lo sviluppo personale è il tema principale, rendete i risultati raggiunti uno dei fattori motivanti.
• Rischio – i c.d. average performer possono decidere di rimanere al livello medio.
• Soluzione – al fine di aumentare la performance dei vostri dipendenti, provate a trovare altri fattori di motivazione.

Utilizziamo cookie per migliorare la tua navigazione
Vengono anche utilizzati cookie di terze parti per tracciare le visite al sito. Cliccando sul pulsante CONTINUA dai di fatto il consenso per l'utilizzo dei cookie.